Compensati e Multistrato

 

Compensati e pannelli stratificati si differenziano dall’orientamento delle venature dei singoli strati di legno: parallela per i  pannelli stratificati (per una resistenza simile al legno massiccio in direzione della fibratura e buone proprietà di ritiro e rigonfiamento) e perpendicolare o casuale per i compensati (con una perdita di resistenza ma una forma più stabile). La sovrapposizione dei diversi pannelli di legno è comunque sempre simmetrica al fine di limitare / evitare deformazioni quali l’imbarcamento. Gli strati sono uniti da colle e sostanze adesive specifiche.

Il taglio di questi materiali richiede precisione e una lama particolarmente affilata, pena la scheggiatura degli strati più superficiali del compensato o del multistrato.

Proprio per questo motivo, il taglio laser risulta essere la soluzione ideale per l’ottenimento di pannelli dai profili perfetti e senza sfilacciature. Con le teste laser galvanometriche è possibile raggiungere una precisione millesimale nei dettagli; curve, angoli smussati o netti sono realizzati rapidamente e tutti con la medesima semplicità.

Anche l’incisione e la marcatura laser sono particolarmente pratiche e convenienti. Il laser CO2 è infatti uno dei metodi più semplici per apporre la propria firma o segno distintivo su ogni pannello, senza comprometterne la struttura e deformarne l’essenza.

Grazie ad un ampio piano di lavoro e alle 3 teste laser, possiamo raggiungere superfici di 500 mm x 1500 mm in un’unica lavorazione. Possiamo realizzare piccole e grandi campionature fino ad una produzione completa.